Scuole

Inserite la vostra scuola nella mappa delle scuole che hanno dichiarato l’Emergenza Climatica CED (Climate Emergency Declaration) e raccontateci cosa sta facendo la vostra comunità scolastica per ripristinare un clima sicuro!

1. Scaricate e stampate il Certificato di Dichiarazione a sinistra.
Scrivete il nome della vostra scuola e chiedete al/alla preside di firmarlo. Aggiungete il vostro logo se lo desiderate.

2. Pubblicate l’immagine su Instagram e aggiungete gli hashtag #DECscuole #schoolCED e #cedamia e mandate l’immagine via mail a info@cedamia.org.

3. Inviateci il modulo “Azioni” (o chiedete al/alla vostro/a preside di inviarlo) per comunicarci cosa sta facendo la vostra scuola per affrontare l’emergenza climatica. Noi aggiungeremo le azioni alla descrizione della vostra scuola sulla mappa.

Scriveteci un’e-mail se avete domande.

Dorothy Snot Pre-school and Kindergarten, Athens, Greece, 14 May 2019

POSSIBILI AZIONI DA INTRAPRENDERE NELLA VOSTRA SCUOLA

1. INIZIATIVE POLITICHE:

● Scrivete lettere a politici e consiglieri locali.

● Partecipate ai raduni di massa in sciopero.

● Organizzate scioperi locali presso gli uffici di politici/consiglieri/aziende inquinanti.

● Iscrivetevi alle liste elettorali, e votate a favore di azioni di emergenza per il clima.

2. ARRIVARE A EMISSIONI ZERO:

● Accertatevi che la vostra scuola compri energia prodotta al 100% da fonti rinnovabili.

● Bandite il gas naturale e i combustibili fossili dalla vostra scuola.

● Convertire il parco vetture in trasporto a zero emissioni.
Fate in modo che studenti, studentesse e insegnanti si impegnino in un piano per il trasporto a scuola a emissioni zero (tra cui: campagne per le infrastrutture necessarie per il parcheggio delle biciclette, ulteriori attraversamenti di sicurezza e trasporti pubblici a emissioni zero).

● Bandite la carne dalla mensa scolastica.

● Insistete per acquisti ad emissioni zero – verificate gli acquisti e assicuratevi che la scuola non stia acquistando prodotti ad alte emissioni come la carta proveniente da vecchie foreste o da foreste autoctone.

3. STRATEGIE PER ASSORBIRE LA CO2

● Incoraggiate la vostra scuola a produrre il vostro biochar e usarlo nei giardini.
(maggiori info biochar: http://www.refertil.info/sme/it/che-cose-il-biochar-e-come-viene-prodotto)

● Piantate alberi.

4. RESILIENZA

● Avviate orti alimentari in modo che i/ le ragazzi/e imparino a coltivare il proprio cibo.

● Piantate alberi per creare ombra, per ridurre la mortalità di alcune specie viventi (animali autoctoni e insetti), e ridurre l’impatto dell’effetto “isola di calore”.

● Verificate ufficialmente che la scuola sia preparata a condizioni climatiche estreme, inondazioni e incendi. Fate pressione per ottenere ulteriori strutture, e migliorie necessarie.

● Costruite reti comunitarie di mutua assistenza (ragazzi/e più grandi).

5. PORTARE A CASA

● Fate in modo che ragazzi e ragazze portino a casa tutte queste idee così da condividerle con la famiglia, tra gli amici e anche nelle attività extrascolastiche come nei club sportivi, ecc.